frantoio

IMPIANTO DI MARZAGLIA (MO):

Una potenzialità

produttiva di

oltre 2.000 mc/g

2020: nuovo impianto di San Cesario:

Nel 2008 è entrata in funzione l’unità di Marzaglia, con potenzialità produttiva di 2000 mc/g.

Entro il 2020 è prevista la realizzazione di un analogo impianto, in comune di San Cesario , in sostituzione delle unità produttive attualmente presenti nel territorio comunale.
Gli impianti sono dotati di moderne tecnologie per il recupero delle acque di lavorazione e la pressatura dei limi, per il rapido utilizzo in ripristini di cava ed ambientali in genere.

SCOPRI DI PIU’:

Attività

estrattiva

La fornitura agli impianti di lavorazione è garantita da giacimenti di proprietà con potenziale estrattivo di oltre mc 5.000.000, nei Poli estrattivi del Panaro e del Secchia.

Le cave attive sono ubicate nei comuni di San Cesario sul Panaro e Modena, per un quantitativo attualmente autorizzato di oltre mc 1.500.000.

La coltivazione è svolta con un parco di oltre 30 mezzi (dumper, escavatori, ruspe).

VAI ALLA PAGINA PRECEDENTE:
Conosci Chi siamo
VAI ALLA PROSSIMA PAGINA:
Le nostre Certificazioni di qualità